Home

LIFE GREENCHANGE, conferenza stampa conclusiva del progetto

Lunedý 26 giugno alle ore 10 presso l'aula consiliare della Provincia saranno presentati i risultati ottenuti dal progetto LIFE GREENCHANGE del quale la Provincia di Latina Ŕ ente capofila.
LIFE GREENCHANGE mira a contrastare la perdita di biodiversitÓ e a rafforzare il valore ecologico dei sistemi agricoli dell'Agro Pontino e delle isole di Malta e Gozo, attraverso la pianificazione e realizzazione di infrastrutture verdi e interventi multifunzionali nelle aree rurali, semi-naturali e naturali.
Avviato nel 2018 e co-finanziato dall'Unione europea, il progetto ha realizzato interventi dimostrativi e azioni di governance per un importo complessivo di oltre 3 milioni di euro, destinati in particolare alla messa in opera di infrastrutture verdi e interventi multifunzionali in aree rurali, semi-naturali e naturali.
Gli interventi sul territorio pontino hanno avuto come obiettivo il miglioramento della funzionalitÓ ecologica della rete idrografica minore con la riconfigurazione delle sponde e il recupero della vegetazione. Sono stati inoltre costruiti nuovi habitat lentici e arboreo arbustivi e si Ŕ proceduto alla valorizzazione delle fasce frangivento. Gli interventi sono stati realizzati nel comune di Pontinia Vasca di espansione del fiume Ufente, nel comune di Cisterna di Latina Monumento Naturale Giardino di Ninfa - Parco Pantanello; nel comune di Sezze presso l'Azienda zootecnica Roana; nel comune di Latina presso l'Azienda agricola Gelasio Caetani, l'Azienda agricola Ganci e l'Agrilatina.
Alla conferenza stampa parteciperanno il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli, Giovanni Mastrobuoni di U-Space e il presidente provinciale di Confagricoltura Luigi Niccolini.
L'incontro anticiperÓ inoltre i contenuti della giornata di chiusura del progetto in programma per martedý 27 giugno presso l'infermeria di Fossanova che ospiterÓ il convegno conclusivo "Infrastrutture verdi e meccanismi di governance territoriale, risultati e prospettive" con la partecipazione di tutti i partner dell'iniziativa.
Gli incontri di questi giorni - sottolinea il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli - e per noi essere ente capofila di un progetto di questa importanza per l'ambiente e il territorio Ŕ vero motivo di orgoglio".