Home

La sicurezza stradale continua ad essere una delle prioritÓ della Provincia

Condividi

Argomenti

La sicurezza stradale continua ad essere una delle prioritÓ della Provincia che ha investito e  continuerÓ ad investire risorse per il miglioramento della rete viaria sull'interno territorio.
Sono infatti numerosi gli interventi terminati, molti i cantieri aperti e altrettanti quelli in procinto di essere avviati. Sulla strada provinciale Sonninese nel Comune di Sonnino si sono conclusi i lavori di allargamento di una curva pericolosa con la realizzazione di una cunetta alla francese per la  regimentazione e lo smaltimento delle acque meteoriche della strada sormontata da un muro in pietra. Un intervento simile ha interessato la provinciale Madonna dei Martiri a Maenza dove sono terminati
i lavori di realizzazione di cunette alla francese per la regimentazione e smaltimento delle acque meteoriche della strada. Sulla provinciale Ninfina I░ in localitÓ Doganella, tra Cisterna e Sermoneta Ŕ in corso di realizzazione il prolungamento dell'intervento di illuminazione con l'installazione di 13 nuovi punti luce e sullo stesso tratto Ŕ in programma la realizzazione di 3/ 4 attraversamenti pedonali rialzati. Altri due attraversamenti pedonali rialzati saranno realizzati sulla Provinciale Melogrosso e Colli  Ceriara in Comune di Sezze in corrispondenza di altrettante scuole.
Lunedi riprenderanno inoltre i lavori di riasfaltatura sulla strada Artena-Giulianello nel comune di Cori, dove sono stati giÓ ultimati i lavori di realizzazione di cunette alla francese per la regimentazione e
smaltimento delle acque meteoriche della strada e sempre lunedý inizieranno i lavori di riasfaltatura di alcuni tratti delle vie di accesso a Pisterzo ed ex 156 nel Comune di Prossedi. Hanno preso il via inoltre gli sfalci nei Comuni di Roccamassima, Cori, Norma, Sermoneta, Bassiano, Sezze, Priverno, Pontinia, Roccasecca dei Volsci, Maenza e Prossedi ed Ŕ in programma la riasfaltatura dei tratti
ammalorati della strada provinciale Gricilli e Madonna delle Grazie a Priverno.
"Il numero dei cantieri aperti e di prossima apertura - sottolinea il presidente Gerardo Stefanelli -dimostra l'attenzione che questo ente ha per lo stato della rete viaria e pi¨ in generale della sicurezza oltre che per il decoro di ogni singolo comune della Provincia".
 
  

Ufficio Stampa Provincia di Latina