Home

Provincia, ecco i progetti per la viabilitÓ dei piccoli Comuni ammessi ai finanziamenti

Data 12/04/2023

Condividi

Argomenti:

attraversamento stradale con strisce pedonali
 

Sono sei i piccoli Comuni pontini che hanno ottenuto i finanziamenti o cofinanziamenti per interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento normativo delle diverse componenti dell'infrastruttura, stradali comunali di collegamento o a servizio della viabilitÓ provinciale.
Alla scadenza del termine fissato dall'avviso pubblico della Provincia, che ha attivato una misura strutturale inserita nel bilancio dell'ente relativa a strade di proprietÓ comunale di collegamento o a servizio  della viabilitÓ provinciale, idonei ad incrementare l'efficienza di una rete di mobilitÓ sostenibile nell'ambito del territorio provinciale, sono arrivate dieci proposte da parte dei Comuni coinvolti, quelli con popolazione fino a 5mila abitanti. Si tratta di Bassiano, Roccagorga, Castelforte, Campodimele, Norma, Ponza, Spigno Saturnia, Rocca Massima Sperlonga e Prossedi. La Commissione ha quindi stilato la graduatoria ammettendo al cofinanziamento il progetto per la realizzazione di marciapiedi in via De Gasperi e via Caduti di Nassirya a Castelforte; interventi di messa in sicurezza di alcune strade comunali a Spigno Saturnia; lavori di messa in sicurezza della rete viaria a Campodimele; installazione di pali per l'illuminazione alimentati da pannelli fotovoltaici a Norma; lavori di manutenzione straordinaria in via Montenero a Prossedi; potenziamento della sicurezza di via Chiaia di Luna a Ponza. L'importo complessivo dei finanziamenti che saranno erogati dalla Provincia ammonta a 184.753 euro.
"Questa misura strutturale - commenta il presidente della Provincia Gerardo Stefanelli - ci consente di aiutare le piccole municipalitÓ che spesso non hanno le disponibilitÓ finanziarie per effettuare interventi di una certa portata. Allo stesso tempo investiamo sulla sicurezza stradale dell'intero territorio e favoriamo la realizzazione di reti di mobilitÓ sostenibile supportando anche la predisposizione e la messa in  funzione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici o ibridi. In definitiva la Provincia assolve al suo ruolo di ente punto di riferimento per tutte le amministrazioni comunali". 

Ufficio Stampa

Latina, 12 aprile 2023